ecuador


A passi lenti, per le strade di Quito. Sfiora i 3 mila metri – siamo a 2850 – e la respirazione non è la stessa che in riva al mare. Clima piacevole, per gran parte dell’anno, perchè è appena 22 chilometri a nord dell’Equatore. Città interessante la capitale dell’Ecuador, al punto da essere stata inserita dall’Unesco nei luoghi considerati Patrimonio dell’Umanità. Dall’Avenida de los Vulcanos impressionante vista delle vette che circondano la città: non il Cotopaxi, vulcano attivo, al quale ci si avvicina percorrendo la Panamericana. Ma questo paese, il più piccolo fra quelli andini, è soprattutto Galapagos, quattordici isole vulcaniche a mille chilometri dalla costa, habitat indisturbato per molte specie di animali e piante che vivono soltanto qui. Le isole più vecchie datano circa 4 milioni di anni, mentre le più giovani sono ancora in via di formazione. E’ qui che Charles Darwin elaborò la sua teoria dell’evoluzione: , il suo libro più importante, contiene molti riferimenti ai suoi studi fatti proprio su animali e piante delle Galapagos, tartarughe giganti, leoni marini, sule, razze, pinguini, squali. Un viaggio per capire da dove veniamo. Anche per riflettere, pensare all’ambiente e al futuro del pianeta.

Tutto Ecuador 1
Quito > Otavalo > Cotopaxi > Galapagos
Il mondo coloratissimo dei piccoli centri e dell’artigiano ecuadoregno: maglioni, ponchos, coperte, amache, cappelli, stoffe.

Partenze giornaliere

Tutto Ecuador 2
Quito > Otavalo > Patate > Riobamba > Cuenca > Guayaquil > Galapagos 
La biologia moderna è nata alle Galapagos dove Charles Darwin studiò animali e piante e mise le basi del suo libro “L’origine delle specie”.

Partenze a date fisse. Guida in italiano

Minitour 5 Gg Galapagos
Nuotare con i leoni marini e le tartarughe. Un’emozione incredibile, come vivere da protagonisti un documentario del National Geographic.

Partenze giornaliere
5 giorni/4 notti


PENSATI PER TE



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003