SAMURAI SAWASDEE

GIAPPONE E THAILANDIA
Osaka > Kyoto > Kanazawa > Takayama > Tokyo > Hakone > Thailandia mare

Partenze a date fisse, guida multilingue in italiano in Giappone

1° GIORNO - ITALIA > OSAKA
Benvenuti a bordo.

2° GIORNO - OSAKA > KYOTO
Arrivo ad Osaka e trasferimento a Kyoto. Tempo a disposizione.

3° GIORNO - KYOTO
(colazione)
Delicata, dolce, elegante: Kyoto, la città dei mille templi, è l’anima gentile del Giappone, custode della cultura di questo paese ed inserita dall’Unesco nei luoghi considerati Patrimonio dell’Umanità. La guida parla italiano e conosce in profondità i mille significati custoditi nell’architettura e nella storia di questi templi. Visita al Kinkakuji, al Kiyomizu, con tre piccole cascate e costruito nel 780, al Ninjo Castle, straordinaria costruzione dalla storia avvincente che fu residenza degli Shogun, e poi Gion, il quartiere delle geishe, caratterizzato dalle case tradizionali dove vivono e si incontrano le eleganti maiko, le apprendiste geishe. Sarà la guida a spiegare il vero significato e senso dell’esser geisha.

4° GIORNO - KYOTO
(colazione)
I templi di Kyoto sono tantissimi ed è impossibile visitarli tutti. Ogni viaggiatore, in base alle proprie sensibilità, può avere curiosità particolari e questa giornata a disposizione può essere dedicata a soddisfare qualche interesse personale. E’ bene approfittare dei giorni precedenti per chiedere consigli e suggerimenti alla guida.

5° GIORNO - KYOTO > KANAZAWA
(colazione, pranzo)
I bagagli vengono inviati a Tokyo ma è necessario portare con sé l’indispensabile per due pernottamenti. Il primo è a Kanazawa, affascinante città sul mar del Giappone, circondata dalle Alpi giapponesi. E’ famosa per l’Higashi Chaya District, l’elegante e suggestivo quartiere delle Geishe, che è secondo per grandezza soltanto a quello di Kyoto. Questa è la prima visita prevista con l’accompagnamento di una guida che poi illustrerà la complessità degli splendidi giardini Kenroku-en, i più grandi del Giappone, e la storia del Nagamachi Samurai Residence, il quartiere dove un tempo abitavano i samurai: è possibile anche visitare alcune case.

6° GIORNO - KANAZAWA > SHIRAKAWA-GO > TAKAYAMA
(colazione, pranzo)
Si va a Shirakawa-go per visitare l’Ogimachi district e le Gasshozukuri House, le case dei contadini: il loro nome in giapponese significa . Ogimachi è il villaggio più famoso di quest’area, con abitazioni vecchie di 250 anni ma ottimamente restaurate. In enormi camerate dormivano i contadini, sfiniti da una vita durissima: abbandonarono i campi e quelle case. Ora i restauri offrono una testimonianza superba della vita e cultura giapponesi. Proseguimento per Takayama.

7° GIORNO - TAKAYAMA > TOKYO
(colazione, pranzo)
Il legno è l’anima di Takayama, i cui artigiani hanno realizzato templi in tutto il Giappone. Si va al mercato del mattino, vivace e interessante: è la prima visita della giornata che prosegue nell’antica strada Sannomachi, nel quartiere Jinya, sede degli antichi Samurai, e il Festival Floats Exhibition Hall. Arrivo a Tokyo nel tardo pomeriggio, trasferimento in albergo, tempo per il relax.

8° GIORNO - TOKYO
(colazione, pranzo)
Giornata molto intensa, alla scoperta dell’universo Tokyo, 12 milioni di abitanti e una storia millenaria. La mediazione culturale di un guida esperta e che sa parlare italiano rende tutto più affascinante e anche più semplice. Prima uno sguardo dall’alto dell’osservatorio del Tokyo Metropolitan, poi Asakusa Kannon, il più grande tempio buddista della città. Momenti meno impegnativi al Nakamise Shopping Arcade, dove si possono assaggiare sushi, sashimi e altre specialità giapponesi e e fare shopping. Infine Ginza, quartiere elegante e dei negozi di qualità: non è raro incontrare signore che passeggiano in kimono. Uomini vestiti da samurai, invece, chiedono una mancia dopo aver posato per una foto. Il Mejji Jungu Shrine, il santuario shintoista dedicato alle anime dell’Imperatore Mutsuhito e alla moglie, scomparsi all’inizio del Novecento, quindi i quartieri Harajuku e Omotesando.

9° GIORNO - TOKYO > HAKONE > TOKYO
(colazione, pranzo)
Escursione per l’intera giornata a Hakone, con splendidi panorami sul monte Fuji: salita in funivia sul monte Komagatake, escursione nella caldera vulcanica della valle di Owakudani e crociera sul lago Ashi dove si riflette l’immagine del monte Fuji. Rientro a Tokyo.

10° GIORNO - TOKYO
(colazione)
Giornata libera. Particolarmente consigliata la visita alla splendida città di Nikko con il Toshogu Shrine, il lago Chuzenji e le cascate Kegon. In alternativa, al mattino presto, il mercato Tsukiji, dove vengono vendute e lavorate tonnellate di ogni tipo di pesce. Può essere impressionante per le persone molto sensibili. Per gli appassionati di elettronica, da non perdere Akihabara, il quartiere dedicato proprio ai negozi specializzati.

11° GIORNO - TOKYO > THAILANDIA MARE
(colazione)
Dal Giappone frenetico di Tokyo, dalla “religione del lavoro” praticata con completa dedizione al mare della Thailandia, un paese che è un rifugio rilassante, fatto di dolcezza, di gioia di vivere, di un servizio accurato e premuroso. Giornate dedicate a un relax spensierato. 
Consigliamo in inverno: Phuket, Phi Phi Island, Krabi, Khao Lak, Koh Lipe, Koh Lanta, Koh Yao.
Consigliamo in estate: Koh Samui, Koh Pha-ngan, Koh Tao.

dal 12° al 14° giorno - THAILANDIA MARE
(colazione)
Mare, spiaggia, bagni, relax, escursioni, massaggi, buon cibo: qualche giorno di piacevole far niente per immergersi davvero nella Thailandia autentica, il paese  del sorriso.

15° GIORNO - THAILANDIA MARE > ITALIA
(colazione)
Ultime ore di sole e di bagni, poi comincia il viaggio di ritorno.

16° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


IL TRIANGOLO D'ORO E LE ANTICHE CAPITALI
Bangkok > Chiang Rai > il Triangolo d'Oro > le donne Karen > Chiang Mai > Sukhothai > Ayutthaya > Bangkok
Un programma con guida in italiano in esclusiva per i clienti Mappamondo.

Partenze garantite da Bangkok ogni mercoledì e venerdì, solo il venerdì ad aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre.
E' prevista la pensione completa.
TRAIL DI 8 GIORNI IN THAILANDIA
Chiang Mai > Hmong Hilltribe Lodge > Chiang Saen > Mae Sai > Chiang Rai > Bangkok
In jeep, a dorso di elefante, su un carro trainato da buoi, esperienza di vita nei campi. Un viaggio autentico.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI.
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. 
Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. 
Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. 
Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.
TUTTO GIAPPONE 1
LA FRONTIERA DEL SOL LEVANTE
Tokyo > Kyoto
La favola delle geishe, la raffinatezza dei templi e la storia millenaria di Tokyo: un altro mondo.

Partenze a date fisse, guida multilingue in italiano.

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003