LA GEMMA D'AFRICA

Frans Indongo Lodge > Etosha > Damaraland > Swakopmund > Deserto Namib
Orizzonti selvaggi e grande silenzio. Si va in Etosha. 

Tour di gruppo in campeggio. Guida in inglese.


1° GIORNO - ITALIA > WINDHOEK
Benvenuti a bordo.

2° GIORNO - WHINDHOEK
Arrivo a Windhoek, a 1650 di altezza. Trasferimento in Boutique Hotel**** dove nel pomeriggio è previsto l’incontro con la guida che in lingua inglese illustra il tour. Tempo a disposizione per rilassarsi e visitare questa capitale ordinata e pulita. Architetture di scuola germanica, memoria di un ormai lontano passato coloniale quando, all’inizio del Novecento, Windhoek divenne capitale dell’Africa Tedesca del Sud-ovest .

3° GIORNO - WINDHOEK > FRANS INDONGO LODGE
(pensione completa)
I ghepardi visti da vicino sono un privilegio per pochi. L’incontro è nella sede di una associazione nata proprio per la tutela di questi splendidi ed elegantissimi animali. Pranzo e proseguimento per Frans Indongo Lodge ****.

4° GIORNO - FRANS INDONGO > PARCO ETOSHA
(pensione completa)
Orizzonti selvaggi e grande silenzio. Si va in Etosha. Pernottamento in camere con servizi privati nel rest-camp di Namutomi, nella parte orientale del parco. In base ai tempi di percorrenza partenza per un primo fotosafari nel parco. Dopo cena tutti alla pozza d’acqua del campo per ammirare la fauna all’abbeverata.

dal 5° al 6° giorno - PARCO ETOSHA
(pensione completa)
Si cambia casa, e si va a passare le seguenti due notti sul lato opposto di Etosha, a Okaukuejo. Sempre in camere con servizi privati. Fotosafari nel parco, mattina e pomeriggio. Etosha nella lingua oshivambo, parlata dall’etnia ovambo che popola la regione, significa “grande luogo bianco”: è la depressione salata che occupa il cuore del parco e che si andrà a visitare, con sosta alle varie pozze d’acqua che costellano il territorio, luogo privilegiato di aggregazione animale. Nella parte centrale della giornata, relax al campo. Anche qui dopo cena si potranno ammirare gli animaliche convergono alla pozza d'acqua del campo per abbeverarsi: spettacolo unico. Dalla terra al cielo. Basta alzare la testa e lo sguardo, brillano milioni di stelle.

7° GIORNO - ETOSHA > DAMARALAND
(pensione completa)
Il Damaraland è una delle più belle regioni namibiane, dove si va a visitare un villaggio Himba per conoscere cultura ed usi di questo popolo semi-nomade. Le donne Himba hanno acconciature vivacissime e per coprirsi usano pochi vestiti: si spalmano il corpo con una mistura rossastra a base di burro, erbe ed ocra, un minerale terroso. In arrivo al campo pre-allestito si avrà la possibilità di assistere alla emozionante magia cromatica del tramonto sul deserto.

8° GIORNO - DAMARALAND
(pensione completa)
Un tempo immemorabile è passato da quando l’arte rupestre venne incisa sulle rocce di Twyfelfontein. Stupefacente visita di questo sito, uno dei più ricchi in Africa, e di interessanti formazioni geologiche. Incontro con il “museo vivente” dei Damara un altro importante gruppo etnico namibiano: le donne indossano tradizionalmente abiti vittoriani. Nel pomeriggio escursione alla ricerca degli elefanti del deserto, un esiguo gruppo di pachidermi che, tra i pochi al mondo, vivono allo stato brado al di fuori di parchi faunistici.

9° GIORNO - DAMARALAND > SWAKOPMUND
(colazione)
Swakopmund è una graziosa cittadina costiera fondata dai tedeschi e poi passata agli inglesi. Frequentata località turistica ha interessanti esempi di architettura coloniale tedesca, come la vecchia prigione e la biblioteca pubblica. Curioso anche il ranch dove si allevano cammelli. Sistemazione in albergo ****. Pomeriggio a disposizione con possibilità di aderire ad attività opzionali.

10° GIORNO - SWAKOPMUND
(colazione)
Walvis Bay è il solo porto naturale in Namibia: durante l’escursione in barca organizzata al mattino lungo la laguna si potranno di ammirare foche, diverse specie di uccelli, delfini e tartarughe marine. Pomeriggio libero.

11° GIORNO - SWAKOPMUND > DESERTO NAMIB
(pensione completa)
Canyon, passi di montagna e soffici dune segnano il percorso sino al campo eretto ai confini del Deserto Namib. Un itinerario avvincente e ricchissimo di spunti fotografici.

12° GIORNO - DESERTO NAMIB
(pensione completa)
L’alba è il momento più suggestivo per ammirare i colori pastello e i chiaroscuri delle alte dune di Sossusvlei. E anche il Deadvlei che con le sue annerite sagome arboree, il bianco del suolo e l’azzurro del cielo, è uno dei paradisi fotografici della Namibia. Al mattino, la luce è perfetta. Visita del piccolo canyon Sesriem e rientro al campo. Al tramonto, imperdibile appuntamento con il sole che scende tra le dune intorno al campo.

13° GIORNO - DESERTO NAMIB > WINDHOEK
(colazione)
Proseguimento per Windhoek. Sistemazione in camera con servizi privati in Boutique Hotel ****. Pomeriggio a disposizione.

14° GIORNO - WINDHOEK > ITALIA
(colazione)
Trasferimento in aeroporto e voli per l’Italia.

15° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO SUDAFRICA
Mpumalanga > Riserva Privata Kapama > Hazyview > Città del Capo
Elefanti, leoni, leopardi, rinoceronti e bufali. Eccoli, i big 5, insieme ai loro compagni di savana. Si trovano nella riserva privata Kapama.

Partenza dall'Italia ogni lunedì. Guide locali in italiano. 
LA TERRA E L'ACQUA
Cascate Vittoria > Chobe > Okavango
Da Johannesburg si va alle Cascate Vittoria, una delle meraviglie d’Africa.

Tour individuali. Partenze giornaliere.
BOTSWANA EXPLORER
Maun > Okavango > Moremi > Savute > Chobe > Kasane
Area Khwai della Riserva Moremi, uno dei più ricchi santuari faunistici in Africa. Foreste, lagune, pianori alluvionali ed isole.

Tour di gruppo.  Partenze settimanali.  Alcune con traduttore in italiano. 

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003