OMAN, ABU DHABI E DUBAI

Partenze a date fisse, guida in italiano

Muscat > Wahiba Sands > Nizwa > Abu Dhabi > Dubai

1° GIORNO - ITALIA > MUSCAT
Benvenuti a bordo. All’arrivo le formalità doganali si sbrigano rapidamente: subito dopo il ritiro dei bagagli è previsto l’incontro con la guida che parla italiano.

2° GIORNO - MUSCAT
(pensione completa)
Nel pomeriggio primo approccio con la piccola e deliziosa Muscat, cominciando dall’elegante area delle ambasciate e del Museo di Bait Baranda. Nel pomeriggio visita dell’antica Muscat, del magnifico Al Alam Palace, residenza di sua Maestà il Sultano Qaboo, del museo Bait Al Zubair, e del suk di Mutrah, ricco di atmosfera, oltre che di tentazioni di shopping.

3° GIORNO - MUSCAT > SUR > WAHIBA SANDS
(pensione completa)
Un piccolo viaggio avventura. Prima fermata a Quriyat, villaggio di pescatori, per procedere lungo un affascinante tratto di costa omanita: Tiwi, Wadi Shab, Sur, dove si costruiscono i dhow, le barche tradizionali. L’emozione e l’avventura arrivano poco dopo: a bordo di 4x4 nel deserto fino a Wahiba Sands, fra dune sempre mutevoli e un insediamento di un migliaio di beduini. 

4° GIORNO - WAHIBA SANDS > NIZWA
(pensione completa)
Colazione nella magica atmosfera del deserto e poi, sempre in 4x4, ritorno nelle nostre abitudini e stili di vita. Si passa per per Wadi Bani Khalid, una valle verde circondata da montagne, e si raggiunge Nizwa, con sosta fra i palmeti di Al Hamra, conosciuta per le sue case di fango: visiteremo quella dello sceicco Bait Al Safa, trasformata in museo.

5° GIORNO - NIZWA > MUSCAT > ABU DHABI
(pensione completa)
Forti e castelli sono riferimenti culturali e spettacolari dell’Oman. Vicino a Nizwa, che fu capitale, ce ne sono molti. Come quello di Bahla, dichiarato Patrimonio dell'Umanità, e l’altro di Jabrin, forse il più raffinato, costruito nel 1675 dall’Imam Sultan bin Bil’Arab, uno dei più belli di tutto l’Oman. Proseguimento per Muscat, cena e “arrivederci Oman”: si parte per Abu Dhabi, inizia una nuova avventura.

6° GIORNO - ABU DHABI > AL AIN > ABU DHABI
(colazione, pranzo)
E’ il giorno di Al Ain, la città giardino. Dune, oasi, il mercato dei cammelli, sorgenti sulfuree, antiche fortezze. Una giornata al confine con l’Oman, nel magico mondo della “città giardino”. Visita anche al Museo Al Ain Palace, residenza del sultano Sheikh Zayed dal 1927 al 1970.

7° GIORNO - ABU DHABI
(colazione)
Giornata libera per dedicarsi allo shopping o più semplicemente al completo relax. In alternativa è possibile dedicare la mattinata alla visita della città: ardita, moderna, futurista, Abu Dhabi è già oggi la città del domani. Giro della città tra architetture che stupiscono – nell’isola Saadiyat il Louvre è ormai una realtà, si attende l’apertura del Guggenheim Museum - e il rispetto per la tradizione, con la Grande Moschea. Punti di interesse anche l’Emirates Palace, la Corniche, l’Heritage Village.

8° GIORNO - ABU DHABI > DUBAI
(colazione)
Ci vuole poco più di un’ora per raggiungere Dubai da Abu Dhabi, lungo l’autostrada costiera. Poi, tempo a disposizione.

9° GIORNO - DUBAI
(colazione)
Il fascino delle architetture moderne e della grande tradizione araba. L’escursione di questa mattina è anche un avvincente set fotografico che comprende il Burj Al Arab, Majlis Al Ghorfat, residenza estiva dello sceicco, la Moschea Jumeirah, il quartiere di Bastakia famoso per le Torri del Vento e l’antico Forte di Al Fahidi che ospita il museo di Dubai. E poi si cambia prospettiva, raggiungendo il Creek per salire a bordo degli “abra”, i taxi acquatici da cui è possibile ammirare la città moderna, per raggiungere i souq delle spezie e dell’oro. Pomeriggio libero.

10° GIORNO - DUBAI
(colazione)
Nel pomeriggio entusiasmante avventura nel deserto: a bordo di una 4x4 si viaggia sulle dune prima di visitare un allevamento di cammelli e assistere al tramonto nel deserto. Cena sotto le stelle in un accampamento arabo con musica dal vivo. Una notte da ricordare.

11° GIORNO - DUBAI > ITALIA
(colazione)
Inizia il viaggio di ritorno.

12° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO OMAN 1
Muscat > Wahiba Sands > Nizwa > Muscat
Forti e castelli sono riferimenti culturali dell’Oman. Vicino a Nizwa, che fu capitale, ce ne sono molti. Come quello di Bahla, dichiarato Patrimonio dell'Umanità.

Partenze a date fisse, guida in italiano

TUTTO OMAN 2
Muscat > Wahiba Sands > Nizwa > Muscat
Migliaia di animali,di allevatori e di commercianti che discutono, urlano, a volte litigano. E’ il mercato del bestiame di Nizwa, un’esperienza davvero insolita.

Partenze a date fisse, guida in italiano
TUTTO OMAN 2
Muscat > Wahiba Sands > Nizwa > Muscat
Migliaia di animali,di allevatori e di commercianti che discutono, urlano, a volte litigano. E’ il mercato del bestiame di Nizwa, un’esperienza davvero insolita.

Partenze a date fisse, guida in italiano

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003