PREPARATI AL VIAGGIO

Vietnam


In vespa
LIBRO

In vespa

Autore: Giorgio Bettinelli
Casa editrice: Feltrinelli
Anno: 2003
Durante un soggiorno di otto mesi in un villaggio indonesiano, Giorgio Bettinelli riceve in regalo una vecchia Vespa. Fino ad allora non aveva mai guidato un veicolo a due ruote. È un colpo di fulmine. L'apprendistato scooteristico comprende l'Indonesia, Bali, Giava e Sumatra. Decide quindi di tornare in Italia per intraprendere un viaggio da Roma a Saigon. Percorre 24.000 chilometri in sette mesi, in un viaggio in solitaria dall'Italia al Vietnam. Da quell'avventura è nato un libro pieno di strade difficili, di fatiche, ma anche di momenti di sfrenata libertà, di paesaggi indimenticabili e altrettanto memorabili incontri on the road.
Il drago e la farfalla
LIBRO

Il drago e la farfalla

Autore: Corrado Ruggeri
Casa editrice: LT Editore
Anno: 2008
Il Vietnam attraverso voci e volti di protagonisti e gente comune, la narrazione dei luoghi che hanno fatto la Storia o meraviglie sconosciute. Il racconto di un grande narratore di viaggio e, insieme, un reportage filmato attraverso i luoghi di questo splendido paese dell'Indocina. Un'avventura multimediale, libro e Dvd, dove i volti appaiono, i luoghi si svelano, le tribù mostrano i loro colori, le risaie sono veri arcobaleni di verde. E la parola conserva tutta la sua magia, invitando alla riflessione e al sorriso, nello stile di Corrado Ruggeri.
Good morning karaoke
LIBRO

Good morning karaoke

Autore: Franco La Cecla
Casa editrice: TEA
Anno: 2004
Il racconto di un viaggio nelle città e nei villaggi del Vietnam diventa occasione di riflessione sul modo di vita di un paese affascinante e per alcuni versi ancora poco conosciuto: i locali, i mercati, la letteratura e gli usi religiosi, l' incontro con il sistema tecnologico occidentale e le antichissime tradizioni.
Un indovino mi disse
LIBRO

Un indovino mi disse

Autore: Tiziano Terzani
Casa editrice: TEA
Anno: 1995
Nel 1976 un indovino cinese avverte Tiziano Terzani, corrispondente dello "Spiegel" dall'Asia: "Attento. Nel 1993 corri un gran rischio di morire. In quell'anno non volare mai". Nel 1992 Terzani si sente stanco, dubbioso sul senso del suo lavoro. Gli torna in mente quella profezia e la vede come un'occasione per guardare il mondo con occhi nuovi. Decide di non prendere aerei per un anno, senza rinunciare al suo mestiere. Il risultato di quell'esperienza è un libro che è insieme romanzo d'avventura, autobiografia, racconto di viaggio e reportage.
Mekong
LIBRO

Mekong

Autore: Alberto Arbasino
Casa editrice: Adelphi
Anno: 1994
Ancora oggi, vent'anni dopo il conflitto in Vietnam, quindici dopo il genocidio in Cambogia, mentre l'Indocina si riapre agli stranieri e ai consumi e mostra le atroci rovine economiche e culturali delle guerre ideologiche più violente e più vane del nostro secolo, il viaggiatore incantato può trovarsi a scoprire templi maestosi, divorati dalla vegetazione. L'occhio e la penna di Arbasino ci trasmettono lo stupore provato di fronte al sorriso del Buddha affiorante da antiche pietre, come di fronte alle migliaia di teschi umani ordinati su scaffalature nel monumento-ossario dedicato alle vittime cambogiane del 1975-1979.
La mia Asia - Trent'anni di viaggi in Oriente
LIBRO

La mia Asia - Trent'anni di viaggi in Oriente

Autore: Corrado Ruggeri
Casa editrice: LT Editore
Anno: 2013
“La mia Asia” è il racconto di 30 anni di viaggi in Oriente fatti da Corrado Ruggeri, giornalista e viaggiatore, fra le vette del Bhutan, i templi di Bali, i campi di sterminio della Cambogia, ex cannibali in Irian Jaya, tagliatori di teste in Borneo, e poi Vietnam, Laos, India, le spiagge delle Maldive, le sale da gioco di Macao. “L'Asia - scrive Ruggeri - è un altrove straordinario, dove un viaggiatore curioso trova tutto quello che desidera scoprire, dentro e fuori di sé. È insieme primo e terzo mondo, modernità e speranza di sviluppo, pietas e crudeltà, buddismo e islam, Cristo e pirati, oppio e massaggi in spiaggia”.
Il profumo della papaya verde
FILM

Il profumo della papaya verde

Attore protagonista: Tran Nu Yen Khe
Regista: Ahn Hung Tran
Anno: 1993
Vietnam, anni '50. Mui è una bambina di dieci anni, figlia di contadini, che si reca in città per fare la domestica in una famiglia. La padrona di casa, tradita e abbandonata dal marito, ha tre figli, un lavoro che le permette appena di sopravvivere e un forte inconsolabile dolore per la prematura morte della figlia minore. Mui si affeziona alla padrona e quest'ultima ritrova in lei l'amore per la figlia scomparsa. Sembra una favola, lo è, con garbo e semplicità. Candidato all'Oscar nel 1992 come miglior film straniero, nel 1993 ha vinto al Festival di Cannes il premio Caméra d'or come miglior opera prima.
Apocalypse Now
FILM

Apocalypse Now

Attore protagonista: Marlon Brando
Regista: Fransis Ford Coppola
Anno: 1979
Apocalypse Now, considerato il film di guerra più celebre di sempre del 1979. Si spinge nei meandri del delirio dei sensi, della follia e del dilemma morale rappresentato dalla guerra del Vietnam, ritratto sia dalla visione del male rappresentata dall'enigmatico personaggio del colonnello Walter Kurtz (Marlon Brando) e sia da quella del bene rappresentata invece dal cupo e insicuro personaggio del capitano Benjamin Willard (Martin Sheen).
Good morning Vietnam
FILM

Good morning Vietnam

Attore protagonista: Robin Williams
Regista: Barry Levinson
Anno: 1987
Nel 1965 quando la guerra nel Vietnam è solo agli inizi, un disc jockey, sboccato ed estroverso, diventa la maggiore attrazione della radio per le truppe a Saigon. Ma il suo anticonformismo gli procura delle noie con i superiori e l'allontanamento dal Vietnam. Grossa performance di Robin Williams, sulla cui straripante simpatia è stato costruito il film.
L'amante
FILM

L'amante

Attore protagonista: Jane March
Regista: J. J. Anaud
Anno: 1992
Dopo “Il nome della rosa e L'orso”, Jean-Jacques Annaud si misura con il celebre romanzo di Marguerite Duras. Eccessivamente patinato e raffinato, il film però perde di vista il calore emotivo del rapporto d'amore. Rapporto che nasce tra una francese adolescente e un cinese trentenne danaroso. Un traghetto che naviga sul fiume Mekong è il luogo dell'incontro. Una curiosità: nella versione originale si sente la voce di Jeanne Moreau che legge stralci dal romanzo.
Lost in paradise
FILM

Lost in paradise

Attore protagonista: Luong Manh Hai
Regista: Dang Ngoc Vu
Anno: 2011
Khoi, giovane proveniente dalla campagna, si trasferisce nella pulsante e ammaliante Ho Chi Minh City. Il ragazzo incontra qui Dong, un giovane affascinante che divide un appartamento col suo fidanzato Lam. All'arrivo di Khoi, i due rubano al nuovo arrivato tutti i suoi averi, e spariscono. Dopo il furto, Dong e Lam si separano; nel frattempo, Khoi trova lavoro come corriere. Un giorno, casualmente, Khoi e Lam si incontrano di nuovo, e, malgrado il furto, iniziano una fragile relazione...
Il cacciatore
FILM

Il cacciatore

Attore protagonista: Robert De Niro
Regista: Michael Cimino
Anno: 1978
Tre ragazzi della Pennsylvania vanno in guerra nel Vietnam. Due tornano mutilati nel corpo e nello spirito. Il terzo non ritorna affatto. Rimane nell'inferno di Saigon a rischiare ogni sera la vita in un assurdo gioco della roulette russa. Finché ci rimane, sotto gli occhi inorriditi del commilitone che era tornato a ripescarlo. Tre ore di spettacolo, raccontato con una grinta e un rilievo drammatico che il cinema americano da tempo non riusciva ad esprimere. Il film vanta sequenze memorabili (il matrimonio, la tortura, la roulette nelle bettole di Saigon).
Indocina
FILM

Indocina

Attore protagonista: Catherine Deneuve
Regista: Regis Wargnier
Anno: 1992
Uno dei piccoli film francesi dei primi anni Novanta che hanno ottenuto buoni risultati di pubblico anche in Italia. Si tratta di un melodramma esotico con bei paesaggi e atmosfere sofisticate. Siamo nel Sudest asiatico e le due protagoniste sono madre e figlia che vengono travolte dalla passione per un ufficiale. Troppo lungo, riesce anche a banalizzare lo sfondo politico.
Tra cielo e terra
FILM

Tra cielo e terra

Attore protagonista: Hiep Thi Le
Regista: Oliver Stone
Anno: 1993
Ambientato tra il 1965 e il 1975, è la storia di una donna vietnamita durante la guerra del Vietnam. Le Ly nasce in un villaggio vicino Saigon, torturata e stuprata dai vietcong, finisce nella casa di un ricco sudvietnamita che prima la seduce, poi la caccia quando lei rimane incinta. Quindi incontra un marine, lo sposa e va in America per cercare di cambiare la sua vita. Le piacciono i soldi, diventa dura, ricca e ambiziosa. Quando il marine, per la solita sindrome del reduce, impazzisce e si uccide, Le Ly decide di tornare in Vietnam, dove porta i suoi figli a conoscere i luoghi di un passato ormai lontano: lascia l'America, incomprensibile e fasulla, per tornare alla famiglia, al karma e ai valori veri.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003