GUATEMALA E MESSICO

Città del Guatemala > Atitlan > Tapachula > San Cristobal > Palenque > Campeche > Merida > Riviera Maya
Siti Maya e culti pagani, due stati così vicini e così simili. Un viaggio completo.

Partenze a date fisse

1° GIORNO - ITALIA > CITTà DEL GUATEMALA
Benvenuti a bordo. Arrivo a Città del Guatemala in serata.

2° GIORNO - CITTà DEL GUATEMALA
(colazione)
Giornata libera, con possibilità di effettuare l’escursione facoltativa a Tikal, considerato il sito Maya più bello.

3° GIORNO - CITTà DEL GUATEMALA > CHICHICASTENANGO > ANTIGUA
(colazione e pranzo)
Anche gli déi amano la Coca Cola. La prova è a Chichicastenango, magia di fedi diverse che si incontrano e si incrociano. Nella chiesa di San Tomas le cerimonie sono un mix di religione cattolica e riti maya. Sul sagrato si bruciano incensi e poco lontano si sacrificano polli per convincer gli dei a favorire gli affari nel mercato. Al santuario di Pascual Abaj al dio maya si donano sigarette e Coca Cola. Proseguimento per Antigua che fu capitale coloniale, adagiata in una conca circondata da vulcani.

4° GIORNO - ANTIGUA > ATITLAN
(colazione e pranzo)
Città d’arte e di atmosfera, Antigua è uno dei luoghi magici delle Americhe. Fra i suoi tesori coloniali, il Palazzo dei Capitani Generali ed il Palazzo della Municipalitá, la Piazza delle Armi ed il Palazzo del Governo, chiese e conventi come quelle della Merced e dei Cappuccini. Partenza per il lago di Atitlan ed arrivo a Panajachel. E’ uno dei laghi piú belli del mondo, dominato da tre vulcani ed abitato sulle sue sponde da diverse comunitá di differenti etnie.

5° GIORNO - ATITLAN > TAPACHULA
(colazione e pranzo)
Intera mattinata dedicata alla visita in battello del villaggio di Santiago Atitlán, uno dei piú tipici e coloriti insediamenti della zona. Pranzo in hotel. Partenza per Tapachula alla frontiera con il Messico. Dopo le operazioni doganali, si cambia mezzo di trasporto e guida e si prosegue con autobus messicano.

6° GIORNO - TAPACHULA > SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
(colazione e pranzo)
In mattinata partenza per Tuxtla Gutiérrez. Arrivo al molo di Chiapa de Corzo per l’imbarco e la discesa del braccio d’acqua all’interno del Canyon del Sumidero, sbarrato a monte da una diga. Pranzo in ristorante. Proseguimento per San Cristobal de las Casas.

7° GIORNO - SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
(colazione)
Il fascino coloniale di San Cristobal, fondata dagli spagnoli. In mattinata visita al colorito mercato locale dove giornalmente centinaia di indigeni vendono i loro prodotti. Proseguimento per la chiesa barocca di Santo Domingo, costruita nel 1547, e poi visita, nelle vicinanze, alle comunità di San Juan Chamula e Zinacantan. Nella prima convivono riti pagani e cristianesimo, mentre gli indigeni zinacantechi sono cattolici. Rientro e resto della giornata libera.

8° GIORNO - SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS > AGUA AZUL > PALENQUE
(colazione e pranzo)
Partenza per Palenque attraversando la verdissima sierra, sosta alle Cascate di “Agua Azul” per un pranzo al sacco o in ristorante rustico. Poi si prosegue per Palenque: magica, misteriosa, evocativa.

9° GIORNO - PALENQUE > CAMPECHE
(colazione e pranzo)
Immerso nella foresta è forse il più romantico sito archeologico del Messico. L’edificio più famoso è il Tempio delle Iscrizioni, con la maschera di giada di Pakal, che governò Palenque, unautentico capolavoro di arte maya. Proseguimento per Campeche: breve visita della Città Antica, fortificata con torri e muraglie per difendersi dai pirati. All’interno delle vecchie mura la Città conserva un tipico sapore coloniale con bellissime case patrizie ed austere chiese.

10° GIORNO - CAMPECHE > UXMAL > MERIDA
(colazione e pranzo)
Partenza per Merida con sosta alla zona archeologica di Uxmal dove si visitano i resti della cittá maya fiorita tral III ed il X secolo: particolarmente importanti la Piramide dell’Indovino ed il Palazzo del Governatore. Nel pomeriggio arrivo a Merida, “La Cittá Bianca”, dove residenze d’epoca coloniale testimoniano la ricchezza passata, data dal commercio delle fibre di agave. Sosta nella Piazza Principale, con i principali monumenti della città’: la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo.

11° GIORNO - MERIDA > CHICHEN ITZA > RIVIERA MAYA
(pensione completa)
Pochi luoghi al mondo scolpiscono l’anima come Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan fiorita fra il V ed il X secolo d.C.. Sede archeologica misteriosa non ancora del tutto decifrata, tra sacrifici umani e gioco delle pelota. E il raggio magico del sole che nei due equinozi anima un serpente che non esiste ma che si vede scivolare lungo la scalinata del Castillo, la meravigliosa piramide di Kukulkan. E dopo pranzo, rotta verso il mare della Riviera Maya dove si arriva in serata.

12° GIORNO - RIVIERA MAYA
(All Inclusive)
La Riviera Maya è un corridoio spettacolare fra Cancun e Tulum, 130 chilometri di spiagge meravigliose, ecosistemi ancora (quasi) intatti, resort dove abbinare sole, mare, relax. Tra le escursioni facoltative, da non perdere il sito archeologico di Tulum che, grazie alla sua particolare posizione a picco sul mare, è stato il primo ad essere avvistato dagli spagnoli nel 1517.

13° GIORNO - RIVIERA MAYA > CANCUN > ITALIA
(colazione)
Arrivederci Messico. Inizia il viaggio di ritorno.

14° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


GUATEMALA E HONDURAS
Città del Guatemala > Chichicastenango > Atitlan > Antigua > Copan > Quirigua > Livingston > Flores > Tikal > Città del Guatemala
Il periodo Classico della cultura Maya è qui, tra riti pagani e antiche tribù.

Partenze a date fisse.
MESSICO E CUBA
Cancun > Chichen Itza > Merida > Uxmal > Merida > Ekbalam > Cobà > Cancun > L'Avana > Cienfuegos > Trinidad > Sancti Spiritus > Santa Clara > Varadero
Dalle rovine Maya messicane, alle meraviglie dell'Isla Grande. Viaggio fantastico!

Partenze ogni domenica, lunedì e giovedì con guida in italiano/spagnolo.

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003