TRAIL DI 7 GIORNI IN VIETNAM

Hanoi > Lao Cai > Sapa > Lao Cai > Hanoi
In treno da Hanoi a Lao Cai, trekking e biking nella Valle del Sapa, il Topas Eco-Lodge, le minoranze Tay, Dao e Hmong.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI.
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.

1° GIORNO - HANOI
(cena)
Si chiama Pho il benvenuto di Hanoi, zuppa di tagliolini con carne ed erbe: buono, leggero, aiuta a smaltire il jet leg. Consigliatissimo.

2° GIORNO - HANOI > LAO CAI
(pensione completa)
Il Vietnam ha smesso di essere una guerra, ma il culto di Ho Chi Minh è ancora vivo. Il Mausoleo è visita emozionante: in una sala maestosa e gelida, di una costruzione in stile sovietico, si entra in piccoli gruppi scortati dalle Guardie d’Onore. Zio Ho, come lo chiamano i vietnamiti, ha il volto sereno e sorridente, con indosso una tunica blu da contadino. Si visita la One Pillar Pagoda, poi, dopo il pranzo, un giro in cyclo nel quartiere vecchio. La sera, in stazione, un formicaio di gente che parte e arriva, sempre carichi di merci. Sul treno notturno per Lao Cai: le cuccette sono meglio di quanto ci si aspetti.

3° GIORNO - SAPA > ESCURSIONE IN BICICLETTA > NAM CANG RIVERSIDE LODGE
(pensione completa)
Sapa è un’esplosione di colori, di sorrisi, di tradizioni che non si immaginano. Il treno arriva a Lao Cai verso le 5:30 del mattino. Prima colazione in un ristorante locale e proseguimento, un paio d’ore, lungo una strada con bei panorami su valli e montagne. La destinazione finale è il villaggio Red Dao a Nam Cang: per raggiungere il Nam Cang Riverside Lodge. La cucina di questa regione è sorprendente, il cuoco del Lodge terrà una cooking class insegnando i segreti di spring rolls e polpette di maiale che poi si mangeranno a pranzo. Nel pomeriggio visita del villaggio e, per chi vuole, bagno nel fiume. Prima di sera, su può accompagnare nella foresta le donne Red Dao per ed aiutarle nella raccolta di erbe usate nella medicina tradizionale.

4° GIORNO - IN BICICLETTA AL VILLAGGIO BAN MOI > TOPAS ECOLODGE
(pensione completa)
Una tranquilla giornata dedicata alla visita di alcuni villaggi delle minoranze etniche che vivono sulle montagne. Leggero trekking, un paio d’ore, attraverso splendide valli con spettacolari terrazze dove si coltiva il riso. Tappa a Nam Nhiu, un villaggio Red Dao, per approfondire la conoscenza delle loro tradizioni e del loro modo di vivere. Dopo la sosta, si prosegue verso Thanh Phu, abitato dal gruppo etnico dei Tay. Si pranza con loro, come loro. Trasferimento al Topas Ecolodge dove si trascorre la notte.

5° GIORNO - TREKKING NELLA VALLE DI SAPA
(pensione completa)
Tutta la zona di Sapa è splendida ed emozionante, con un rincorrersi di arcobaleni di verde, fra natura e coltivazioni a terrazze, che sembrano le scale cromatiche di un pittore. Coloratissimi anche gli abiti dei diversi gruppi tribali, che resteranno come incancellabili ricordi. Proprio dietro il Topas Lodge, si trova il villaggio Ban Moi della minoranza Red Dao che si può raggiungere in bicicletta. Pranzo al Topas Ecolodge dove nel pomeriggio si può, come scelta opzionale, fare un massaggio tradizionale vietnamita, nel quale si alternano pressioni e lenti movimenti: serve a eliminare dal corpo tensione e tossine. Dopo ci si sente molto meglio.

6° GIORNO - TREKKING AL VILLAGGIO MATRA > LAO CAI > HANOI
(pensione completa)
Risalire in macchina sembrerà strano. Ma serve solo per arrivare dal resort a Sapa. Da qui una piacevole passeggiata di un paio d’ore per incontrare i Montagnard, padroni di vette e risaie. Sosta ai villaggi Hang Da e Hau Chu Ngai, abitati da tribù Black Hmong. Sono le ultime ore in questa magica valle. In serata si torna a Lao Cai, per riprendere il treno.

7° GIORNO - HANOI
L’alba di Hanoi è rumorosa, nella trafficata stazione centrale. Servirebbe un Pho, va benissimo anche al mattino.


TI POTREBBE INTERESSARE


TRAIL DI 8 GIORNI IN LAOS
Luang Prabang > Nong Khiaw > Muang Ngoi Khao > Muang La > Vientiane
Navigazione sul Mekong, trekking per la grotta di Tham Kang, i villaggi di montagna Ikhos in fuoristrada 4x4, Vientiane: ieri e oggi.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI. 
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.
TRAIL DI 7 GIORNI IN CAMBOGIA
Siem Reap > Battambang > Phnom Penh
A bordo di un Remok verso Bayon, spesa al mercato e cooking class, purificazione spirituale in pagoda, Bamboo Train a Battambang, Phnom Penh in cyclo.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI.
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.
TRAIL DI 7 GIORNI IN CAMBOGIA
Siem Reap > Battambang > Phnom Penh
A bordo di un Remok verso Bayon, spesa al mercato e cooking class, purificazione spirituale in pagoda, Bamboo Train a Battambang, Phnom Penh in cyclo.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI.
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003