Fly & Drive da Bangkok a Chiang Mai

Bangkok > Ayutthaya > Khao Yai > Si Sa Ket > Ubon Ratchathani > Khon Kaen > Pitsanulok > Sukhothai > Lampang > Chiang Mai
Un fantastico itinerario per scoprire quel che con gli aerei si ignora.
 
Noleggio auto e 8 notti in albergo con prima colazione.
 
Da Bangkok a Chiang Mai attraverso la Thailandia più autentica, quella delle piccole cascate dove fermarsi a fare un bagno senza nessuno intorno, dei ponti sospesi, dei villaggi sperduti, degli angoli meravigliosi del Mekong dove fermarsi per una romantica cena in riva al fiume. Si passa, naturalmente, per alcuni dei luoghi storici e siti archeologici fra i più famosi della Thailandia, come Ayutthaya, Nakorn Ratchasima, Surin, Si Sa Ket, Khon Kaen, Sukhotai, Lampang. Ma si attraversano anche panorami splendidi, dove sarà bellissimo potersi fermare in assoluta libertà. Basta arrivare in serata alla destinazione prevista. Strade in ottime condizioni, anche quelle secondarie, per un itinerario che complessivamente raggiunge i 1700 chilometri, con una media di quasi 200 al giorno e tappe che al massimo raggiungono i 350 chilometri. Chi guida deve aver compiuto 21 anni. Buon viaggio.

1° GIORNO - BANGKOK > AYUTTHAYA > SARABURI > KHAO YAI
250 Km

2° GIORNO - KHAO YAI > PHNOM RUNG > NAKORN RATCHASIMA
350 Km

3° GIORNO - NAKORN RATCHASIMA > MUANG THAM > SURIN
150 Km

4° GIORNO - SURIN > SI SA KET > UBON RATCHATHANI
173 Km

5° GIORNO - UBON RATCHATHANI > KHONG CHIAM > KHEMMARAT > MUKDAHAN
180 Km

6° GIORNO - MUKDAHAN > PHRA THAT PHRANOM > SAKHON NAKHORN > KHON KAEN
243 Km

7° GIORNO - KHON KAEN > PITSANULOK
319 Km

8° GIORNO - PITSANULOK > SUKHOTHAI > SRI SATCHANALAI > LAMPANG
270 Km

9° GIORNO - LAMPANG > LAMPOON > CHIANG MAI
98 Km

Il piacere della scoperta, di guidare un’auto e visitare villaggi, piccoli centri, fermarsi dove si vuole. La Thailandia è un paese perfetto per il fly&drive, basta avere qualche semplice accortezza come prenotare gli alberghi dove si farà tappa: perché spesso sono cittadine piccole, con disponibilità alberghiera limitata e dunque avere la certezza della camera evita problemi. Per il resto, è una bella avventura. L’unica difficoltà è che in Thailandia si guida a sinistra, come in Inghilterra, e questo va sempre ricordato: agli incroci e quando si sorpassa, serve una riflessione in più. I Fly&Drive di Mappamondo hanno una serie di plus che consentono di viaggiare nel modo più tranquillo e sereno: gli itinerari prevedono soggiorni di 4 e 8 notti con colazione nei migliori alberghi disponibili nelle località visitate, il chilometraggio illimitato e l’assicurazione, la possibilità di alternare 3 conducenti alla guida. La consegna dell'auto o rilascio possono avvenire nel posto più conveniente (entro 30 km) in orario di ufficio. Tutte le vetture, inoltre, sono dotate di aria condizionata e, su richiesta, di un navigatore in lingua inglese.


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO THAILANDIA 1
Bangkok > Chiang Rai > il Triangolo d'Oro > le donne Karen > Chiang Mai > Thailandia mare
La capitale, il nord con le sue antiche tradizioni, il mare fantastico della Thailandia.

Partenze ogni lunedì e sabato, solo il lunedì ad aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre.
Guida in italiano.
TUTTO THAILANDIA 2
Bangkok > Chiang Rai > il Triangolo d'Oro > le donne Karen > Chiang Mai > Sukhothai > Ayutthaya > Bangkok
La capitale Bangkok, il Trialngolo d'Oro e le antiche capitali.

Partenze ogni lunedì e sabato, solo il lunedì ad aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre.
Guida in italiano.
Fly & Drive cinque giorni nel Triangolo d'Oro
Chiang Mai > Mae Saa Valley > Thatorn > Chiang Rai > Lampang > Chiang Mai
Viaggio entusiasmante, con soste nei villaggi delle tribù, visite ai mercati e ai templi, giri in battello sui fiumi.
 
Noleggio auto e 4 notti in albergo con prima colazione.
 
Al terzo giorno si arriva al triangolo d’Oro, dove confinano Thailandia, Laos e Myanmar, e si passa per Mae Sai, la città più a nord della Thailandia, con un coloratissimo mercato. In questo tour sono programmati anche i pranzi, sempre in ristoranti locali, ma testati dalle guide Mappamondo.
Questo itinerario può anche essere considerato la prosecuzione dell’altro che porta da Bangkok a Chiang Mai. Infatti questi cinque giorni nel Triangolo d’Oro partono proprio da Chiang Mai dove si torna dopo aver percorso circa 850 chilometri. La tappa più lunga è al quarto giorno, da Chiang Rai a Lampang, 240 chilometri.
Chi guida deve aver compiuto 21 anni.

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003