BALI, I SENTIERI DELLO SPIRITO

Mengwi > Candikuning > Buleleng > Singaraja > Pura Ponjok Batu > Mt. Kintamani > Batur

Un programma con guida in italiano in esclusiva per i clienti Mappamondo.
Partenza ogni mercoledì, minimo 4 partecipanti. E’ prevista la mezza pensione.

1° GIORNO - MENGWI > CANDIKUNING > SINGARAJA > BULELENG
(pranzo)
Una foresta, santuario di alberi giganti che superano i 40 metri di altezza e sembrano vigilare sul tempio, il Pura Bukit Sari vicino a Mengwi, 45 chilometri da Denpasar. Un luogo sacro e austero, costruito nel XVII secolo e dedicato all’agricoltura. La foresta intorno è popolata di scimmie, che la tradizione popolare considera come le sacre guardiane di tutta la zona. Nel cortile al centro del tempio c’è una grande statua di Garuda. Dopo aver assistito alla cerimonia ci si dirige verso il villaggio di Baturiti: cerimonia di purificazione dei sarong al tempio Pura Padang Dawa. Il sarong è un drappo di cotone o seta, viene indossato da uomini e donne stretto alla vita come fosse una gonna. Nel tempio è obbligatorio sia per i fedeli che per i turisti, serve per coprire le parti impure del corpo. Viaggiando nel cuore di Bali, fra risaie e altopiani, si fa sosta a Candikuning dove si visita il vivace mercato di frutta, verdura e fiori. Pranzo con vista sul lago Bratan. Proseguimento verso Singaraja per il Munduk Village affacciato sul lago Tamblingan.

2° GIORNO - BULELENG > SINGARAJA > PURA PONJOK BATU > BULELENG
(colazione, pranzo)
“Melukat”, la Purificazione. E’ il rito di oggi, una pulizia completa di mente, spirito e corpo, un rituale antico, molto sentito dai balinesi. Lo celebriamo nel Pura Ponjok Batu, un tempio sul mare: dopo la preghiera, i partecipanti si siedono in riva al mare dove i monaci officiano un mistico rito delle acque, lasciandosi bagnare dall’acqua del mare e da quella di una sorgente dolce che sgorga nei sotterranei del tempio. Pranzo a Singaraja, relax e poi proseguimento verso il monastero Wihara Brahma Arama per meditare: la fede indù prescrive che dopo la purificazione, melukat, è bene trascorrere del tempo in contemplazione. Rientro in hotel per il tramonto.

3° GIORNO - BULELENG > MT. KINTAMANI > BATUR
(colazione, pranzo)
Un tempio circondato da pietre laviche, dedicato agli dei del lago e alle divinità del cielo e della terra. Una sorprendente energia spirituale in questo luogo isolato, il Pura Bukit Mentik, sul monte Kintamani, costruito da coloni cinesi ma in perfetta sintonia con la tradizione balinese. Sosta per il pranzo con una suggestiva vista sul monte Batur. E’ la conclusione del viaggio spirituale, attraverso preghiere, purificazione, meditazione: qui si chiude il ciclo, si recitano le orazioni finali e si ottiene la benedizione conclusiva. Ogni partecipante riceve anche una moneta benedetta con tre stringhe di colore nero, bianco e rosso. Servirà a proteggere il proseguimento del viaggio e della vita.


TI POTREBBE INTERESSARE


BALI DISCOVERY
Candidasa > Besakih > Lovina > Bedugul > Tanah Lot > Ubud
Un tour in esclusiva Mappamondo che consente di scoprire la Bali autentica della tradizione, del lavoro, della cultura e dell’arte. 

Un programma con guida in italiano in esclusiva per i clienti Mappamondo.
Partenze giornaliere, martedì e sabato a luglio e agosto.
E' prevista la mezza pensione.
TUTTO INDONESIA
Jakarta > Bandung > Wonosobo > Yogyakarta > Mt. Bromo > Bali
Da Jakarta a Bali, passando per lo spettacolo del Monte Bromo e Borobudur: tempio buddista Patrimonio dell'Umanità.

Partenze giornaliere, guida in inglese.
Mt. Bromo e Yogyakarta
Surabaya > Mt. Bromo > Yogyakarta > Semarang

Partenze giornaliere

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003